Prima della donazione

Prima che qualcuno decida di fare una donazione d'organo da vivente, si pone diverse domande: «Qual'é il rischio?» «Quanto a lungo dovrò restare in ospedale?» «Potrò essere di nuovo attiva come prima dell'operazione?» «Voglio veramente fare una donazione? Che vantaggi mi porta?» «Chi pagherà l'operazione ed altre spese che ne deriveranno?» «Chi pagherà la mia perdita di guadagno?».

Colloqui con il nefrologo, il chirurgo, con il Suo medico di famiglia e la lettura di opuscoli informativi a riguardo, le saranno d'aiuto a trovare le necessarie risposte.

Se poi desiderasse approfondire il tema tramite il racconto diretto di chi ha già vissuto questa esperienza, contatti la nostra Associazione. Cercheremo di darle l'indirizzo di una donatrice della Sua regione, disposta a fornirle informazioni più dettagliate.

Lo schema seguente illustra in modo conciso le fasi di accertamento per l'idoneità ad una donazione di rene, che naturalmente nei dettagli divergono leggermente da un centro all'altro, ma nella sostanza sono molto simili: a sinistra é rappresentata la parte medica, a destra l'offerta di ASDVO riguardante lo scambio di esperienze.


Accertamenti medici Offerta ASDVO
Medico di famiglia / Nefrologo (specialista in malattie renali) / Epatologo
Primo colloquio informativo, visita medica, prelievo di sangue (gruppo sanguigno, funzione renale / fegato)

Consulto presso il chirurgo viscerale / centro di trapianti
- Discussione con Nefrologo / Epatologo
- Ulteriori accertamenti
- Discussione con psicologo
- Discussione con il team responsabile per il trapianto

(ulteriori accertamenti ambulanti o tramite ricovero di breve durata nella clinica universitaria)


Decisione definitiva dopo discussione interdisciplinare
- Scambio di esperienze per donatori potenziale
- ASDVO fornisce a persone intenzionate a donare un organo indirizzi di donatrici disposte ad un incontro e colloquio diretto.

   
espianto (donatrice) / trapianto (ricevente)
 
- Scambio di esperienze tra donatrici/donatori
- Rappresentanza/Difesa degli interessi delle donatrici/donatori